Con le Ciaspole in Paradiso

Con l’arrivo della prima neve possiamo finalmente parlare di sport invernali… Si sa la Val di Non non è famosa per gli impianti di risalita e le frenetiche discese con gli sci, ma lo è altrettanto per via delle Ciaspole!

Non sai cosa sono le Ciaspole?

Te lo dico subito! Le ciaspole, o caspe o caspole come dir si voglia, sono le racchette da neve. Racchette perché la loro forma ricorda molto quella di una racchetta da tennis, da neve perché grazie a questo fantastico attrezzo, camminare sulla neve diventa molto più semplice, rispetto al camminare con un classico scarponcino.
Sì perché grazie alle ciaspole potrai galleggiare, nel caso in cui la neve sia fresca, leggera e soffice, ma allo stesso tempo in condizioni diverse, quando la neve è dura e ghiacciata, le stesse diventeranno un valido strumento pensato apposta per  non scivolare. La parte che appoggia sulla neve infatti, è dotata di alcuni spuntoni di acciaio, simili a degli artigli, che si ancorano saldamente al terreno evitandoti il classico ruzzolone.

Perché la Val di Non è perfetta per le Ciaspole?

La Val di Non è una straordinaria terrazza dalla quale osservare un panorama mozzafiato già durante la bella stagione. D’inverno con la neve, il paesaggio diventa ancora più suggestivo, regala scorci davvero meravigliosi a chi ama stare a contatto con la natura e non si lascia intimorire anche dalle temperature più rigide.

Parole di conforto anche per i più freddolosi… Infatti camminare con le ciaspole vi permetterà di riscaldarvi, a momenti forse anche troppo, visto che comunque lo sforzo fisico richiesto, seppur minimo, resta pur sempre uno sforzo. Avrete la possibilità di scegliere tracciati più o meno ripidi, pianeggianti, dolci pendii…

Qualunque percorso decidiate di fare, siamo sicuri non resterete delusi, anche solo la sensazione che questo attrezzo regala a chi lo indossa per la prima volta infatti, porta piacevole sorprese.

Rientrare in hotel e sedersi davanti a una tazza di the o cioccolata calda con i biscotti, ripagherà tutte le vostre “fatiche”.

Quali percorsi fare in Val di Non con le ciaspole?

Sono tantissimi gli itinerari ben segnalati da fare con le Ciaspole in Val di Non, uno di questi, in breve tempo raggiungibile dall’Hotel Paradiso, sicuramente è il percorso che porta al Monte  Penegal.

Con le Ciaspole al Penegal!

Dalla strada per il Passo della Mendola, arrivati nei pressi del paese di Malosco, svoltate in direzione delle Regole di Malosco e proseguite fino all’ampio parcheggio.

Da qui proseguirete su una mulattiera segnalata come sentiero SAT 508, in breve raggiungerete la Malga di malosco. Ora, proseguendo sempre in crescente salita, raggiungerete il Monte Penegal. Dalla torre panoramica posta sulla sommità della cima, godrete un panorama spettacolare!

Per la discesa prenderete a sinistra il segnavia n.512 che vi porterà attraverso il Furglauer Schlucht fino al “Bait del Prinz” (una piccola baita). Da qui svolterete nuovamente e sinistra, inizialmente seguendo il segnavia n.512, poi su un’ampia mulattiera, ritornando l punto di partenza.

Un percorso circolare questo, di circa 10 km e con un dislivello totale di 450 m. In circa 5 ore di facile e tranquillo cammino potrete percorrere tutto l’anello.

Approfitta delle nostre fantastiche offerte  e raggiungici al Passo della Mendola per un soggiorno tutto ciaspole e natura!

Non ci resta che attendere il vostro rientro in hotel, curiosi di conoscere le vostre prime impressioni! 😉

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •